Home > Giochi astronavi anni 80

Giochi astronavi anni 80

Giochi astronavi anni 80

Il filmato proseguiva o si bloccava a seconda delle azioni del giocatore. Ad ogni modo il successo di questo game è planetario quasi ai livelli di Pac-Man. Il protagonista del videogioco è il cavaliere Dirk The Daring che ha il compito di salvare la principessa Daphne dal crudele drago Singe che si nasconde in un castello stregato. Dirk dovrà superare indenne tutte le insidie che si celano in ogni stanza del castello per cercare di giungere nella tana del drago e liberare Daphne, tenuta prigioniera in una sfera di cristallo. Il giocatore controlla un uccello che vola attraverso un scenario fantasy, sparando a nemici, schivando il fuoco e raccogliendo varie creature.

Elite è un videogioco di simulazione spaziale che ebbe il merito d'innovare molto. Per la prima volta le missioni erano remunerate: Il nome del gioco deriva dall'obiettivo del giocatore di avanzare nella classifica di combattimento attraverso vari gradi i principali sono Harmless, Mostly Harmless, Poor, Average, Above Average, Competent, Dangerous, Deadly prima di poter raggiungere il grado, da considerarsi del tutto eccezionale, di Elite. Al momento del lancio Elite presentava un modello di gioco del tutto nuovo, caratterizzato da una struttura totalmente aperta, un motore di gioco avanzato ed una grafica tridimensionale wireframe rivoluzionaria per l'epoca.

The Pawn è un'avventura testuale basata su una fiction interattiva, venne pubblicato per la prima volta per Sinclair QL da Sinclair Research nel E' ricordato per la sua eccellente grafica su alcune versioni e per la musica di apertura. Anche il gioco stesso trama compresa ebbe recensioni per lo più positive. La storia si svolge nella terra delle fate di Kerovnia, da cui il giocatore deve sfuggire. L'aspetto più rivoluzionario di Gradius è il sistema di power-up, concepito diversamente da come si era soliti fare all'epoca. A differenza degli altri giochi, in cui sono presenti svariati tipi di power-up pre-impostati, in Gradius il sistema di potenziamento è progressivo: A questo punto al giocatore si presentano due opportunità: Dunque al giocatore è lasciata la scelta di quali caratteristiche della navicella potenziare per il livello in corso: Citiamo questo gioco, non tanto per la qualità, quanto per il fatto che si tratta di un gioco storico.

Il gioco venne stampato in sole copie, praticamente introvabile. Avventura grafica prodotta dalla LucasFilm Games che riscosse un grandissimo successo per via dell'interfaccia grafica, dei finali alternativi e degli intermezzi che mandano avanti la storia. Il gioco comincia quando il protagonista, Dave Miller, scopre che la sua ragazza è stata rapita dal dottor Fred Edison, e decide di andare a salvarla con l'aiuto di due amici. R-Type ha rivoluzionato il mondo degli Sparatutto, portando i gocatori direttamente negli anni Con il Beam si indica la possibilità di generare un devastante raggio laser tenendo premuto per qualche secondo il pulsante di fuoco, e aspettando il caricamento indicato da una barra a fondo schermo.

Il Force invece assumeva un'importante valenza strategica all'interno del gioco: La natura stessa del gioco, ricca di passaggi difficoltosi e attacchi di orde di nemici che richiedevano al giocatore una discreta elasticità mentale, imponeva una riflessione su quale fosse il migliore posizionamento del Force, visto e considerato che poteva essere utilizzato anche come scudo per assorbire alcuni proiettili e come arma per distruggere. Inoltre fondali e nemici erano abbastanza rivoluzionario, ad esempio i livelli sono ambientati in strane installazioni Bydo in cui elementi organici e meccanici si fondono di continuo, e anche i boss spaziano da enormi astronavi, a disgustosi ammassi di materiali organici, a creature deformi.

Gioco interattivo della Magnetic Scrolls pubblicato da Rainbird nel Il gioco si svolge anche in Kerovnia come il predecessore The Pawn. Scopo del gioco è di rubare tutti gli oggetti di valore che è possibile trovare intorno ad un castello di un'isola. La grafica e l'ambientazione è assolutamente spettacolare. Il gioco riprende alcune caratteristiche del gameplay di titoli precedenti e introduce novità quali raccogliere e lanciare oggetti e arrampicarsi su piante. Simulazione spaziale 3D, sequel di Starglider I uscito 2 anni prima. Per ambienti ci si riferisce ai pianeti. Per difendersi dall'attacco gli abitanti del pianeta incaricano nuovamente Jaysan, l'eroe che in Starglider aveva già ricacciato la minaccia degli Ergon, e gli affidano un veicolo spaziale denominato Icarus.

Lo scopo è la costruzione di una potente bomba a neutroni che servirà a distruggere la stazione spaziale degli Ergon. Ispirato all'omonimo film, fu un gioco su cui a fine anni 80, Sega puntava molto. Nel videogame il protagonista è Michael che utilizzando abilità legate alla danza, cerca di salvare i bambini rapiti dal cattivo di turno. Gioco uscito ufficialmente nel con i vari sequel nei 90 e nel nuovo millennio. Pubblicato da DarkDave. Nessun commento: Post più recente Post più vecchio Home page. Space invaders è stato il primo videogioco in cui ho inserito pezzi da lire fino alla nausea. Un gameplay dalla semplicità assurda: Tecnicamente, è uno "sparatutto bidimensionale a schermo fisso", infatti il giocatore muove un cannone laser sul fondo dello schermo, con lo scopo di abbattere la flotta di navicelle aliene in avvicinamento alla Terra.

Gli alieni arrivano con 5 file di 11 elementi, si muovono orizzontalmente sullo schermo e poi scendono verso terra, aumentando la velocità con il passare del tempo. Ovviamente, non sono inermi, e rispondono al fuoco del terrestre con i loro cannoni laser. L'eroico difensore del pianeta ha dei bunker difensivi dietro cui nascondersi per evitare il fuoco nemico, ma presto questi vengono distrutti. Ovviamente, gli alieni vincono quando la loro avanguardia tocca terra, segnando la fine del nostro pianeta.. Il videogioco che ha portato le sale giochi negli anni '80, e poi ha costituito il motivo principale dei successi di vendita delle consolle, entrato nella cultura pop con decine di citazioni, omaggi, prese in giro i Pretenders gli dedicarono una canzone, è apparso in vari telefilm e in un episodio di "Martin Mystere".

Dalla preistoria dei bar, perchè le sale giochi non c'erano ancora, il capostipite degli sparatutto, nella magnificenza degli 8 bit in bianco e nero: Asteroids, il primo videogioco di cui ho ricordo. Poche lineette sono la nostra astronave con cui dobbiamo evitare di scontrarci con asteroidi inizialmente grandi, poi sempre più piccoli quando vengono colpiti dal potente.. Dosando sapientemente la spinta dei retrorazzi, si galleggia nell'iperspazio nell'attesa del disco volante alieno di passaggio, e quando siamo proprio alle strette, c'è sempre l'ipersalto alla star trek per teletrasportarci in un altro punto dello spazio.

Enciclopedia del videogioco. Stesso gameplay di Space invaders, con grafica migliorata visto il passare di qualche anno: Degli stage bonus intervallano la frenetica azione di gioco. Ancora difesa sul fondo, contro alieni che appaiono simili a uccelli, ma alcune innovazioni tecniche e di gioco: Infine, è il primo gioco a presentare come sfide separate i boss di fine livello, nemici molto più difficili da sconfiggere perchè difesi da interi stormi difensivi.

Mitica la colonna sonora, che comprendeva la versione 8 bit di "Per Elisa" di Beethoven.

Dieci giochi degli anni 80 ormai dimenticati - Speciale - Ed

Il gioco più iconico di sempre del mondo delle sale giochi, Tempest uscì nel per l'Atari, qui si utilizza una astronave. I cloni di Pacman sono stati numerosi negli anni '80, tra i più riusciti vi è senza dubbio Lady Bug. Dieci giochi degli anni 80 ormai dimenticati 50 . Una volta terminate le astronavi da colpire, si passava al livello successivo e così via. internet gratis. Top 10 miglior gioco classico anni 80 e 90 online! Galaxian, proprio come quello delle sale giochi: guida l'astronave e spara alle astronavi!. Ecco cinque memorabili giochi spaziali anni ' vota il tuo preferito. . che poteva poi utilizzare per migliorare la sua astronave, sia a livello di stiva che di armi. GIOCHI ONLINE SPECIALE ANNI I giochi che . Un classico anni '80 che spopolava in sala giochi! La tua astronave ha intercettato le orde nemiche. Giochi divertenti di Astronavi online e molto altro ancora! Entra per Clone ( quasi) del classico sparatutto spaziale anni 80' astronave contro alieni. Phoenix. Gli "shoot 'em all" sono stati tra i giochi più fortunati degli anni ' la trama, semplicissima, é sempre la stessa: salvare la Terra dalla minaccia aliena, vestendo i.

Toplists